Il Governo ha mentito ai cittadini. 11 milioni per incoscienza e protagonismo.

image

Pagare 11 milioni di dollari ai terroristi per liberare due incoscienti che invece di andare a fare del bene in qualche casa di riposo, o in un’associazione di volontariato, o in qualche paese vicino casa, sono andate in Siria, ben consapevoli della situazione, della guerra, dei terroristi, del pericolo, solo per provare a sentirsi utili, brave e buone, è già di per se una decisione contestabile. Per carità, la vita di una persona non ha prezzo, ma regalare 12 mila kalashnikov ad un gruppo terroristico per due ragazzine che vanno intenzionalmente a cacciarsi nei guai mi sembra una scelta che debba essere ben valutata. Per di più se tornano in forma (apparentemente più di prima…) e affermano di voler tornare in quel posto, con il padre che le protegge…
Certo, abbiamo salvato due vite umane, ma in quella situazione si sono cacciate loro, di spontanea volontà! Cosa fare quindi? Farle lavorare gratuitamente in giro per l’Italia e per l’Europa, in un programma di educazione civica e contrasto all’ignoranza e alla ricerca di protagonismo, ma anche di informazione circa la situazione in Siria, per contrastare la crescente voglia, tra i giovani, di partire in missioni o presunti salvataggi (senza sapere cosa fare né come farlo) in quei territori.
Qui non si parla di foreign fighters, che sono mossi da un ideale oppure sono rimbambiti truffati sui social network, ma di due incoscienti che hanno tenuto in apprensione uno Stato intero.
Ma la cosa politicamente più grave è la menzogna del Governo davanti al Parlamento e dunque ai cittadini: il ministro degli Esteri Gentiloni aveva smentito a gennaio un pagamento per il riscatto, mentre adesso spunterebbe un documento che afferma che è stata pagata una cifra almeno superiore a 5 milioni di dollari. Risulta poi impossibile che il Presidente del Consiglio Renzi sia all’oscuro di tutto. Eppure ha taciuto anche lui, ha mentito agli italiani. Italiani che hanno pagato 11 milioni di euro, che potrebbero essere spesi in missioni terroristiche anche contro l’Italia. Qualcuno direbbe “cornuti e mazziati”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...